Ricerca Avanzata
Ricerca Avanzata
abbiamo trovato 0 risultati
Risultati della ricerca

Come risparmiare sull’aria condizionata: le regole da seguire

Postato da Martina Vitelli on 3 agosto 2017
| 0

Santa protettrice degli accaldati, fonte di freschezza e gioia, l’aria condizionata è la miglior amica di molti di noi in questi giorni bollenti. Attenzione però ai consumi: godere di questo privilegio ha anche un prezzo. E se non prendiamo i giusti accorgimenti può diventare molto salato. Di seguito abbiamo elencato una serie di consigli da seguire su come risparmiare sull’aria condizionata.
Per ottimizzare l’uso del climatizzatore in casa senza sprecare e consumare troppa energia possiamo:

  • Accendere il condizionatore solo quando è strettamente necessario e non trasformare la casa in una ghiacciaia: oltre che nocivo per la salute lo sarà anche per la bolletta.
  • Valutare sempre la temperatura esterna: a volte è sufficiente deumidificare anziché raffreddare, con un notevole risparmio di energia.
  • Per risparmiare sui consumi e rinfrescare un ambiente della casa più velocemente, tenerechiuse le persiane nel caso in cui la stanza da condizionare sia esposta al sole.
  • Programmare il condizionatore in maniera tale da non tenerlo accesso tutta la notte
  • Effettuare una manutenzione periodica del climatizzatore.
  • Per garantire e ottimizzare efficienza e consumi del condizionatore, è importante effettuare la giusta manutenzione dell’apparecchio.

Come risparmiare sull’aria condizionata: la manutenzione

Una manutenzione ben fatta vi eviterà brutte sorprese, scongiurando malfunzionamenti magari nel giorno più caldo dell’estate. Per avere aria fresca in casa senza rischi per la salute, il condizionatore necessita di essere pulito e sanificato periodicamente. Bisogna pulire i filtri, controllare il motore, controllare la stabilità e la posizione dello stesso e controllare il livello del liquido refrigerante.
Per fare tutto questo è bene rivolgersi a tecnici specializzati.

Confronta Annunci