Ricerca Avanzata
Ricerca Avanzata
abbiamo trovato 0 risultati
Risultati della ricerca

Acquistare casa: aumentano i mutui erogati per gli immobili

Postato da Martina Vitelli on 25 maggio 2017
| 0

Il 2016 ha segnato una svolta per chi intendeva acquistare casa. Secondo i dati riportati dall’Agenzia delle entrata in collaborazione con ABI, i mutui erogati nel 2016 hanno superato le 245.000 transazioni, con una somma media richiesta di 120.000 € e una durata media di 22 anni. Entriamo nello specifico.

Aumento mutui 2016: è il nord a trascinare l’andamento positivo

Segno positivo (+27,3%) rispetto al 2015, quando gli acquisti con mutuo erano arrivati a 193.350.

Sono i dati riportati dal Rapporto Immobiliare residenziale 2017, secondo cui la zona del Nord ovest è quella che incide maggiormente con il 36,7 % sul totale nazionale degli acquisti con mutuo ipotecario.

La quota richiesta alle banche per l’acquisto della casa si aggira in media attorno ai 120.000 €, mentre nei capoluoghi del Centro Italia la media sale a 153.000 €. La durata media nazionale rimane 22,5 anni (come nel 2015), mentre scende l’importo della rata mensile che passa dai 592,00 € del 2015 agli attuali 570,00 €.

Scende lievemente anche il tasso d’interesse medio nazionale che, nel 2016, si assesta su 2,31% (-0,44 % rispetto al 2015). Nelle regioni del Sud e Centro Italia i tassi medi sono però più elevati (2,56 % al Sud, e 2,46 % al Centro), mentre quelli più bassi si registrano nelle regioni del Nord (2,18 %).

Un segnale importante, dovuto anche agli incentivi fiscali e aiuti sulla prima casa erogati dallo stato.

Se siete alla ricerca della casa dei vostri sogni consultate la nostra pagina degli immobili. E ricordate, dove c’è Enei, c’è casa.

  • Resta aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

    Compilando il modulo acconsenti a ricevere informazioni commerciali e notizie immobiliari da Enei.me

Confronta Annunci