Ricerca Avanzata
Ricerca Avanzata
abbiamo trovato 0 risultati
Risultati della ricerca

Benvenuti a casa di Guillermo del Toro

Postato da Martina Vitelli on 10 maggio 2018
| 0

Oggi entriamo in casa di uno dei registi più premiati della passata stagione cinematografica: Guillermo del Toro.

A casa di Guillermo del Toro:  esterno

Dopo aver vinto quattro statuette agli Oscura 2018 (tra cui quelle di miglior regia e di migliori film con La forma dell’acqua), Guillermo del Toro ha deciso di mettere in vendita la sua casa con cinque camere da letto, quattro bagni e una toilette in California, precisamente ad Agoura Hills. Il budget necessario per l’acquisto 1.7 milioni di euro.

A casa di Guillermo del Toro: dettagli

La magione era stata acquistata nel 2010 per 1,6 milioni, perciò se il regista riuscirà a venderla al prezzo convenuto, il suo conto in banca aumenterà di 600.000 dollari. La proprietà si trova alla fine di una vicolo cieco in uno degli appezzamenti più eleganti del quartiere e segue lo stile californiano tradizionale. Costruita nel 1985, presenta una superficie calpestabile di 530 metri quadri.

A casa di Guillermo del Toro: entrata

A casa di Guillermo del Toro: gli interni

Gli ospiti vengono accolti da un’entrata formale che porta ad un soggiorno che lascia a bocca aperta per i suoi soffitti altissimi e la grande quantità di luce che entra dalle pareti di vetro. La cucina è spaziosa, con un’isola centrale, ricoperta di granito sfarzoso e piena di attrezzature in acciaio inossidabile degne di uno chef stellato.

A casa di Guillermo del Toro: cucinaA casa di Guillermo del Toro: cucina 2

Qui si trova anche una zona per fare colazione che porta al cortile laterale, dove poter sorseggiare il caffè mattutino godendosi la vista mozzafiato. È inoltre presente una sala da pranzo più formale dove organizzare cene e feste, che si potrebbero spostare alla stanza dedicata allo svago, con un caminetto in marmo, elementi in legno e un bar, tutte componenti ideali per intrattenere gli ospiti o semplicemente per rilassarsi con la famiglia.

A casa di Guillermo del Toro: sala da pranzoA casa di Guillermo del Toro: salone

Salendo le scale si arriva alla suite padronale. Si tratta di uno spazio che si allarga fino ad inglobare un ufficio privato, due guardaroba e un bagno in marmo. Sì, qui si trova una vasca da bagno gigante, per restare in tema con il film da Oscar!

A casa di Guillermo del Toro: camera

L’intera proprietà copre 1700 metri quadri e l’area esterna è tanto elegante quanto l’interno. Uno dei cortili è pieno di nicchie e giardini rigogliosi che creano un luogo piacevole per rilassarsi. Si può inoltre organizzare un barbecue all’aperto o tuffarsi nella piscina di pietra o prendersi qualche minuto nella spa. Un grande prato recintato costeggia il campo sportivo, mentre il gazebo offre un’elegante oasi. Con una vista del genere sulle colline, ci si sentirà subito come a casa.

Cosa aspetti di trovare la casa dei tuoi sogni ad Anzio e Nettuno? Visita Enei Immobiliare. Dove c’è Enei, c’è casa.

  • Resta aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

    Compilando il modulo acconsenti a ricevere informazioni commerciali e notizie immobiliari da Enei.me

Confronta Annunci