Ricerca Avanzata
Ricerca Avanzata
abbiamo trovato 0 risultati
Risultati della ricerca

Benvenuti nella nuova casa di Matt Demon a Brooklyn

Postato da Martina Vitelli on 15 marzo 2018
| 0

Matt Demon ha deciso di cambiare aria, trasferendosi a Brooklyn. Un trasloco, a quanto pare, col botto, perché? Perché gli occhi del bel attore sarebbero caduti su un immobile del valore di 16,645 milioni di dollari (la vendita più cara che il distretto newyorchese abbia mai registrato), un attico da record con 6 camere da letto, interni molto raffinati e ogni tipo di comfort. Vediamolo insieme.

Nella nuova casa di Matt Demon: dettagliLa nuova casa di Matt Demon a Brooklyn 2La nuova casa di Matt Demon a Brooklyn 3

Dal Wall Street Journal apprendiamo che la residenza si trova del pittoresco quartiere di Cobble Hilla Brooklyn Heights, quartiere residenziale con affaccio sulle sponde dell’East River. L’immobile si trova all’ultimo piano del prestigioso condominio The Standish. Edificata nel 1903 dall’architetto di Brooklyn Frank S.Lowe, la struttura Beaux-Art nacque come hotel e successivamente fu tramutata in un condominio che coniuga ai dettagli originali un tocco di modernità. Lo stabile ospita esclusivi appartamenti con alti soffitti, candide pareti bianche e ampie finestre a vela. Il lusso discreto delle unità si contraddistingue per la presenza di dettagli in rame e zinco, l’ampio uso del legno e di accenti vintage. Non mancano i mosaici e materiali pregiati come il marmo, il travertino e il bronzo nei bagni. Le aree comuni dell’originario albergo ospitano oggi una palestra attrezzata e un’area ricreativa per i bambini. Il prezzo così elevato è dato dall’accorpamento di più unità e che si espande su una superficie di 600 metri quadrati.

Nella nuova casa di Matt Demon: interni

La nuova casa di Matt Demon a Brooklyn 4

La nuova casa di Matt Demon a Brooklyn 5Il costoso attico ospita 6 camere da letto, eleganti pavimentazioni in rovere bianco austriaco e un’ampia terrazza da cui Matt Damon potrà godere di una vista panoramica che abbraccia l’intera città. La grande cucina vanta elettrodomestici Bertazzoni-Italia e Bosch, mentre i bagni dispongono di ampie vasche freestanding. L’eleganza classica del passato si coniuga a dettagli moderni come le finiture firmate Fantini e i numerosi e capienti vani sapientemente mimetizzati negli spaziosi e confortevoli ambienti di cui si compone l’abitazione di Brooklyn Heights.

  • Resta aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

    Compilando il modulo acconsenti a ricevere informazioni commerciali e notizie immobiliari da Enei.me

Confronta Annunci