Ricerca Avanzata
Ricerca Avanzata
abbiamo trovato 0 risultati
Risultati della ricerca

Come rendere casa efficiente: qualità dell’aria, luce, acustica e domotica

Postato da Martina Vitelli on 22 Gennaio 2019
| 0

Per capire come rendere casa efficiente non dobbiamo soffermarci solo sull’energia, ma dobbiamo estendere la nostra attenzione al comfort a 360 gradi.

Come rendere casa efficiente: le novità

Per rendere casa efficiente nel 2019, tre le tendenze da seguire: facciate con rivestimenti tessili e infissi che assorbono o contrastano il rumore, per città del futuro più silenziose e a misura d’uomo. Sempre più interazione fra l’abitante e la casa, grazie alla diffusione di tecnologie digitali, intelligenza artificiale e assistenti vocali, vero oggetto “cult” del 2019. Una rinnovata attenzione al design e alla libertà delle forme, per un’architettura senza limiti dentro e fuori dal fabbricato. Questi i punti su cui si concentra la nuova idea di casa.

Come rendere casa efficiente: indoor e outdoor

Se l’isolamento termico degli immobili è un concetto “sdoganato” nell’abc delle aziende, nuova è l’attenzione posta per il benessere a 360° di chi vive lo spazio indoor e outdoor. Benessere acustico, innanzitutto; benessere nella qualità dell’aria indoor; nel controllo dell’illuminazione naturale. Nell’assorbimento dell’inquinamento sonoro con facciate performanti, che integrano rivestimenti tessili con unità fonoassorbenti o che usano lamelle frangisole realizzate con una lamiera perforata. A servizio delle singole unità, con finestre che grazie a particolari guarnizioni riducono fino a 31 decibel il rumore esterno anche se l’anta a vasistas è aperta o con moduli active noise cancelling, che per contrastare l’inquinamento acustico hanno installato nel canale di ventilazione microfoni e altroparlanti, in grado di registrare il suono in arrivo dall’esterno e di generare immediatamente un contro-rumore sulla stessa intensità di quello avvertito, in modo che le due onde sonore interferiscano una contro l’altra annullandosi.

Importante l’accento sui rivestimenti esterni degli immobili: con obiettivi ad ampio raggio che vanno dalla riduzione dei consumi all’assorbimento di energia fino al design. La facciata diventa “attiva” in tutti i sensi. Integra dispositivi sempre più intelligenti, sistemi di ventilazione sempre più evoluti e che ricambiano l’aria in modo naturale, schermature solari che si azionano al bisogno e addirittura producono energia.

Come rendere casa efficiente e smart

Oltre a capire come rendere casa efficiente, soffermiamoci anche sul lato smart: ovvero la domotica. Grazie alla diffusione dell’internet, la casa del futuro sarà tutta controllata da un’unica interfaccia. L’apertura o chiusura di porte e garage; il controllo delle finestre, anche per gli aspetti di ventilazione e schermatura solare; la luce si accende e si spegne secondo le esigenze (e i comandi vocali) di chi abita uno spazio; la temperatura si regola sul comfort percepito.

Fonte: IlSole24Ore

  • Resta aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

    Compilando il modulo acconsenti a ricevere informazioni commerciali e notizie immobiliari da Enei.me

Confronta Annunci