Ricerca Avanzata
Ricerca Avanzata
abbiamo trovato 0 risultati
Risultati della ricerca

Detrazione IMU 2019: la deducibilità sale al 70%

Postato da Martina Vitelli on 16 Maggio 2019
| 0

Torniamo a parlare del Bonus casa 2019 con una novità che farà felice chi è già in possesso di un immobile: la detrazione IMU 2019 sale al 70%.

Detrazione IMU 2019: le novità

Cambia tutto sulla detrazione dell’IMU. La novità è dovuta al decreto legge 30/04/2019 che mette in evidenza il cambio di rotta sulla deducibilità dell’imposta. Infatti, la quota era stata già aumentata dal 20 al 40 per cento con la legge di bilancio del 2018. Tuttavia con il decreto crescita viene varato un provvedimento che apporta delle modifiche alla deducibilità dell’IMU molto interessanti e che interesseranno già il 2019.

Per l’anno corrente la quota deducibile viene dunque estesa al 50 % e nel biennio 2020/2021 arriverà fino alla quota del 60%. Bisogna però specificare e ricordare che nel caso di ritardo del pagamento dell’imposta del 2018, la deduzione da applicare è quella relativa al periodo precedente. A partire dal 2022 i contribuenti porteranno in detrazione l’IMU al 70 per cento.

Detrazione IMU 2019: come si paga l’imposta?

Per il pagamento dell’Imu bisogna ricorrere al Modello F24, reperibile gratis sul sito dell’Agenzia delle Entrate o in molti altri siti che ti consentono di generare e stampare il file. Una volta scaricato il documento, andrà complicata la sezione “Imu e altri tributi locali”. Qui vanno elencati i codici tributo come il codice catastale del comune, i codici tributo per la quota da versare al Comune e i codici tributo per la quota riservata allo Stato.

  • Resta aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

    Compilando il modulo acconsenti a ricevere informazioni commerciali e notizie immobiliari da Enei.me

Confronta Annunci