Ricerca Avanzata
Ricerca Avanzata
abbiamo trovato 0 risultati
Risultati della ricerca

Imu seconda casa: le scadenze del 2017

Postato da Martina Vitelli on 23 marzo 2017
| 0

Nonostante l’Imu per la prima casa sia stata abrogata (ad eccezione per gli immobili di lusso), resta invariata quella relativa per la seconda abitazione. Di seguito vediamo passo dopo passo tutte quello che c’è da sapere sulle scadenze del 2017.

Imu seconda casa 2017: scadenze

Segnatevi prima di tutto le scadenze da dover rispettare: la prima data è 16 giugno 2017. Che si intenda pagare in una unica soluzione annuale o in due rate, il pagamento totale o il versamento dell’acconto dovrà essere effettuato entro questo giorno. La seconda scadenza per il saldo, invece, è fissata per il 16 dicembre 2017. Vi ricordiamo che per il pagamento dell’Imu è sempre necessario indicare:

  • Importo;
  • Codice del comune;
  • Numero di immobili per cui si paga la tassa;
  • Soluzione di pagamento: saldo totale o acconto.

I versamenti per il pagamento dell’Imposta Municipale Unica possono essere effettuati tramite il modello F24, online attraverso il pagamento F24 Web attivato dall’Agenzia delle Entrate oppure con l’assistenza di un consulente fiscale o un centro Caf.

L’Imu può esser pagata anche tramite bollettino postale indicando il cc 1008857615, conto corrente valido per tutte le regioni d’Italia. Se sei invece in cerca di una nuova casa consulta la nostra pagina degli immobili. Ti aspettiamo! 😀

  • Resta aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

    Compilando il modulo acconsenti a ricevere informazioni commerciali e notizie immobiliari da Enei.me

Confronta Annunci